Politica

Praga verso la presidenza del V4 in una Ue populista?

La tenuta o l’affermazione dei partiti sovranisti e le novità che giungono dalla Slovacchia: l’asse di Visegrad è a rischio tenuta La Repubblica Ceca e la sua posizione a difesa degli “interessi nazionali” sia con il V4 che senza il V4 Si spartiranno in...

Le elezioni sottovalutate

Tra conflittualità creata ad arte e disinteresse, il voto Ue in Repubblica Ceca si preannuncia di semplice lettura: vinceranno Babiš e astensionismo La Repubblica Ceca, dove l’euroscetticismo da tempo è di casa, si avvicina all’appuntamento di fine maggio con le elezioni europee in un...

Il nuovo arrivato che tiene testa a Zeman

Tomáš Petříček, giunto a capo del Ministero degli Esteri ceco in maniera del tutto inaspettata, si rivela essere la sorpresa politica degli ultimi mesi Nominato come soluzione di compromesso – da una parte per trovare finalmente l’ultimo pezzo del complicato puzzle del governo di...

Praga, terremoto capitale?

Dopo il fallimento del sindaco Adriana Krnáčová, gli elettori praghesi hanno deciso di rinnovare fortemente la scena politica della capitale affidandosi a nuovi partiti e movimenti civici Consiglio comunale diviso in cinque schieramenti di consistenza quasi uguale, uscita di scena di partiti storici e...

Accogliere i migranti non è più obbligatorio, Praga canta vittoria

Ue sempre più spaccata sulla gestione della crisi. I quattro di Visegrád trovano la sponda dell’Austria e dell’Italia di Salvini. Babiš: “L’immigrazione non è un nostro problema, ma pronti a aiutare finanziariamente Roma e Atene” “Not in my backyard”. È questo il ritornello che...

Affari esteri, dissidi interni

Le ultime difficoltà ceche per assumere posizioni univoche nei rapporti internazionali, tra un governo che guarda ad Ovest e un presidente che guarda ad Est La politica estera negli ultimi mesi non ha lasciato dormire sonni tranquilli in nessun Paese occidentale e molti degli...

Elezione diretta del Presidente ceco: specchio di democrazia o di demagogia?

Uno sguardo sulla riforma costituzionale ceca a distanza di cinque anni “La decisione di Trump (di spostare l’ambasciata Usa da Tel Aviv a Gerusalemme) mi rende felice perché quando ho visitato Israele quattro anni fa, dissi che mi piacerebbe compiere il medesimo passo con...

Elezioni 2017: dove osano le cicogne

Le elezioni di ottobre sembrano scontate: Ano e il suo fondatore Andrej Babiš sono i grandi favoriti. Ma quale sarà la coalizione alla guida del paese rimane un rebus Quando mancano meno di tre settimane alle elezioni di rinnovo della Camera dei deputati, tutti...

Macron riporta l’euro-ottimismo, ma Praga aspetta il voto di ottobre

La Repubblica Ceca al bivio fra maggiore integrazione o marginalizzazione Ue, tra euro e corona, tra solidarietà e nazionalismo. Babiš, probabile futuro premier ceco, è pronto a dire no all’Eurozona e ai diktat di Bruxelles Il 2017 è stato e sarà un anno di...

Trump e Zeman, amici ma forse non troppo

Visita alla Casa Bianca rinviata, un piccolo smacco o una mancata comprensione? Secondo ambienti diplomatici l’invito ufficiale non c’è mai stato Al Castello di Praga la visita del presidente ceco Miloš Zeman alla Casa Bianca era attesa, sperata e anche auspicata, soprattutto in seguito...