Politica

Euro, amore-odio. Freno schiacciato sull’adozione a Praga

Dopo la tragedia finanziaria della Grecia gli outsider dell’Eurozona, tra cui la Repubblica ceca, hanno rallentato la propria corsa Il porto sicuro dell’Eurozona non sembra più così desiderabile per molti dei Paesi dell’Europa centrorientale. La crisi della Grecia, che ha messo in dubbio il...

Futuro governo: tutto è possibile

Quasi certa la conquista della maggioranza relativa dei Socialdemocratici. Fra i molteplici scenari possibili anche un ritorno dei Comunisti al potere, poco più di venti anni dopo la rivoluzione di Velluto A poco più di un mese dalle elezioni di rinnovo della Camera di...

I cechi: questi euroscettici

La diffidenza dei cechi verso l’Europa. Un bluff o un problema di integrazione? Dalla cooperazione rafforzata all’esclusione de facto: come permettere la crescita dell’Unione nonostante le divisioni Comprensibile che i cechi temano un’integrazione che necessariamente porta con sé anche regole. Francamente sembrano però meno...

Praga e il disarmo: teatro o palcoscenico

Obama e Medvedev hanno firmato nella capitale ceca il nuovo Trattato sulla riduzione delle armi strategiche. Per alcuni politici uno scacco al ruolo del Paese nella politica estera Usa. Il presidente americano ha voluto rassicurare i leader dei Paesi centroeuropei dopo l’abbandono del progetto...

La regina di tutte le privatizzazioni

Il leader Democratico civico (Ods) Mirek Topolanek, lo scorso anno, da premier, è giunto a definire “bolscevica” la proposta – avanzata dai Socialdemocratici (Cssd) e sostenuta anche da Comunisti (Kscm) e Cristiano democratici (Kdu-Csl) – di vietare per legge la privatizzazione dell’aereoporto di Praga...

La Quadriga per Havel a Berlino, venti anni dopo

Nel ricordo della caduta del Muro la Germania rende onore all’eroe della Rivoluzione di velluto Berlino – “La solidarietà internazionale diede un contributo forte alla dissidenza dell’Est Europa. Per questo noi oggi abbiamo il dovere di sostenere la lotta dei popoli ancora oppressi, in...

Novembre 1989 – Cade il Muro di Berlino, nasce la Nuova Europa

Per rileggere lo straordinario capitolo della storia del nostro continente rappresentato dalla caduta del Muro di Berlino, ci siamo rivolti a Filippo Maria Pandolfi, a lungo ministro in Italia (della Finanaza, del Tesoro, dell’Industria e dell’Agricoltura) e poi, dal 1989 al 1993, Vicepresidente della...

Fischer nella Roma dei Trattati

La due giorni italiana del premier ceco, fra Lisbona e Concordato. Soddisfazione per la firma Ue di Klaus, mentre sembra lontana la ratifica del trattato con la Chiesa E’ arrivato puntuale  tenendo sotto il braccio lo strumento di ratifica del Trattato di Lisbona il...

Praga ancora nello scacchiere dello scudo antimissilistico

L’amministrazione Obama programma un nuovo progetto antimissilistico che comprenderebbe oltre a Repubblica ceca e Polonia anche la Romania Praga attende, mentre Mosca e Washington si studiano nello scacchiere della diplomazia internazionale e dei progetti di difesa contro minacce comuni. Il gioco è molto delicato...

Armamenti: l’export ceco in ripresa

A gonfie vele lo scorso anno in Rep. ceca l’esportazione di armi e di materiale di uso militare. E’ quanto emerge dai dati pubblicati dal ministero dell’Industria e del Commercio di Praga. Le vendite fuori dai confini nazionali hanno rappresentato un valore complessivo di...