FacebookTwitterLinkedInGoogle+

90 anni fa
La ceca Jawa iniziava la produzione di motociclette

Fu František Janeček che nel 1929, nel quartiere praghese di Pankrác, fondò quella che oggi è la più vecchia casa motociclistica ceca ancora in attività. Il primo modello di moto che la fabbrica produsse fu il 500 OHV presentato nell’ottobre di quello stesso anno. L’origine del nome dell’azienda, “Jawa”, si deve alle iniziali di Janeček e a quelle della Wanderer, un’azienda produttrice di motori che cedette alcuni brevetti alla nuova casa motociclistica. Dalla produzione di motociclette, la Jawa si espanse presto e tra il 1934 e il 1941, diede vita a diversi modelli di automobile tra cui la Jawa 700 e la Jawa Minor I. Rinomata per le sue produzioni di alto livello tecnologico, durante la Seconda guerra mondiale l’azienda fu impegnata anche nella costruzione di armi, ma fu solo dopo il conflitto che la sua produzione di alto livello venne riconosciuta in tutto il mondo. Famoso, tra le tante creazioni, il modello di moto Jawa 350 “Californian” esportato, negli anni ‘70, anche in diversi paesi tra cui gli Stati Uniti d’America.